SETTEF ISOLFLESS MV FISSATIVO A SOLVENTE ALTA PENETRAZIONE LT.5

Doppio click sull'immagine per ingrandirla

Diminuisci
Ingrandisci

SETTEF ISOLFLESS MV FISSATIVO A SOLVENTE ALTA PENETRAZIONE LT.5

Recensisci per primo questo prodotto

Disponibilità: Disponibile

Breve descrizione

Fissativo a solvente ad alta penetrazione

45,90 €

Dettagli

ISOLFLESS MV è un fissativo uniformante e consolidante in profondità, pronto all’uso, per superfici murali esterne ed interne, a base di resine in solventi organici e additivi plastificanti.

Dopo l’evaporazione dei solventi si origina un film elastico che arresta lo sfarinamento ed i processi di degrado negli intonaci ammalorati favorendo sia l’adesione che lo sviluppo uniforme della tinta dei prodotti di finitura sul supporto consolidato.

Le caratteristiche di insaponificabilità lo rendono insensibile all’alcalinità del supporto. Adatto all’impiego su intonaci civili di malta cementizia, calce, malta bastarda o equivalente, elementi prefabbricati cementizi.

Norme d’Impiego e preparazione del supporto:

Gli intonaci nuovi devono essere lasciati stagionare per almeno 4/6 settimane affinché si neutralizzino in superficie attraverso la carbonatazione naturale. Anche i rappezzi nuovissimi devono essere lasciati maturare.

Superfici murali già dipinte e parzialmente degradate: asportare le eventuali efflorescenze. Asportare completamente le vecchie pitture o rivestimenti, spazzolare o intervenire con idrogetto.

In presenza di muffe effettuare preventivamente un trattamento con SOLUZIONE RISANANTE.

Ricostruire il fondo con materiali compatibili (V. gamma Settef). Nel caso di superfici poco assorbenti evitare la formazione di una pellicola traslucida in modo da non rendere difficoltosa l’applicazione della successiva finitura. Il prodotto va applicato a pennello o rullo di pelo in una o più mani in funzione del tipo di supporto da consolidare.

Applicazione:

Pronto all’uso. Applicare a rullo o a pennello in modo omogeneo evitando colature. Una applicazione non omogenea può tradursi in alcuni casi in difetti cromatici sulla finitura. Nel caso di impiego all’interno garantire una adeguata ventilazione. Attendere fino a completa essiccazione prima di continuare con il ciclo. Usualmente è bene attendere 24 ore.